Raccontare per la storia
0 0
Libri Moderni

Bravo, Anna

Raccontare per la storia

Abstract: "Raccontare per la storia" significò per Primo Levi due cose essenziali: dare forma all'esperienza di Auschwitz con gli strumenti del narratore - un narratore di fatti reali - capace di stendere un referto significativo per lo storico di professione oltre che per il lettore comune; possedere la sensibilità e il coraggio di proporre categorie nuove per rileggere la Shoah: dalla "zona grigia" alla "vergogna del sopravvissuto". Più coraggiosa ancora la riflessione, radicata nella sua breve esperienza di partigiano, sulla violenza compiuta da chi combatte per una causa giusta. Durante quarant'anni l'arco che va da "Se questo è un uomo" a "Il sistema periodico" a "I sommersi e i salvati" - Levi ha affidato alla storia le sue narrazioni e le sue diagnosi eticopolitiche. Le raccoglie una storica, Anna Bravo, che lo intervistò nel 1983 e che ci racconta perché esse restino valide oggi e per ogni prevedibile futuro. EDITORIALE


Titolo e contributi: Raccontare per la storia / Anna Bravo ; traduzione inglese di Jonathan Hunt

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2014

Descrizione fisica: 211 p. ; 20 cm

Serie: Lezioni Primo Levi ; 5

ISBN: 978-88-06-21981-9

Data:2014

Lingua: Inglese (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • In testa al frontespizio: Centro internazionale di studi Primo Levi
  • Testo originale a fronte

Nomi:

Soggetti:

Classi: 853.914

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2014

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Liceo Classico D'Azeglio 176.L.1.22 024DAZ0-21668 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.