L'indomani
0 0
Libri Moderni

Neera

L'indomani

Abstract: Neera (pseudonimo oraziano di Anna Radius Zuccari nata a Milano nel 1846, morta nel 1916), in una lunga lettera autobiografica a Luigi Capuana, dice di sé: «non apparterrò mai a nessuna scuola, non seguirò mai nessun metodo, resterò sempre troppo realista per gli uni, troppo sentimentale per gli altri». Rivolta al caposcuola del verismo, è una bella affermazione di indipendenza - ed anche una esatta previsione, pure se nel tempo il giudizio di «troppo sentimentale» è prevalso. Il racconto che riproponiamo, crediamo apra la possibilità di leggerla senza i due «troppo»: nel giusto tra realtà e sentimento. E valga quest'altra sua dichiarazione, a prima vista sorprendente: «il libro dei libri, la scoperta che feci un giorno nella libreria di casa, il caro volume gualcito, ruvido, chiazzato, segnato, baciato è il Viaggio sentimentale di Lorenzo Sterne. Io amo quel libro come una persona...».


Titolo e contributi: L'indomani / Neera

2 ed

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 1990

Descrizione fisica: 144 p. ; 17 cm

Data:1990

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853 Narrativa italiana (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1990

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
IPS J.B. Beccari – Torino – sede 853.8 NEE IND 039BEC0-1542 Su scaffale Prestito locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.